Prismi

/forma mentis /StoDelirando

brano musicale suggerito: The Eels – A line in a dirt

Cielo, mare, siero, fresco. L’acqua scorre, copre il vetro, copre il letto. Il giardino opaco e freddo. La goccia sul cuscino, il pavimento, i muri. L’acqua bagna la stanza blu, bagna l’aria, bagna i muri. La luce blu intrappolata. Il siero freddo, la goccia che scende, cristallo e metallo, il bordo del letto. Blu dentro e fuori la finestra. Blu. Il ramo sul vetro. Blu. La vena di vetro.

Rosso di sangue, rosso di lingua, rosso il bordo arrossato degli occhi. Caldo che scotta, brucia la febbre. La luce rossa sirena di notte. Le linee sbilenche, mattoni e piastrelle. Rosso che brucia le unghie dei piedi. Rosso lo specchio dagli angoli acuti. Rosso il siero, il bicchiere, le ossa. Rossa l’acqua che diventa vino. Rosso il vetro, il letto, la goccia.

Piove piove, la goccia di limone, gialla come…

View original post 65 more words

Advertisements

leave a comment

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s